0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Vino Rosso IGT Toscana

Donna Donella Vino Toscano

Recensisci per primo questo prodotto

12,00 €
  • donna donella 2013 donna donella 2013

92-100 POINTS

IGT Toscana. Vino Rosso da Tavola. Pronto alla beva. Per uso quotidiano.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Prezzo
Spedizione

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

Di colore rubino profondo con riflessi porpora carminio, si presenta al naso con la freschezza di un vino di annata, ancorché imbottigliato, come nostra rigida regola, ad un anno di distanza (o più) dalla produzione. In bocca il sorso scorre facilmente e velocemente lungo la gola  rilasciando piacevoli e vivaci sensazioni di uva e frutti rossi appena raccolti. Il nostro consiglio è di consumarlo leggermente (1 ora in frigo) fresco: Vi sorprenderà!!!

 

Si consiglia l'acquisto di multipli di 6 bottiglie (anche bottiglie miste) per ottimizzare i costi di spedizione e rendere i cartoni piu sicuri

Descrizione prodotto

Donna Donella IGT Toscana Rosso è un vino adatto all’uso quotidiano, con ottimo rapporto qualità/prezzo, che può accompagnare con successo sia piatti di carne che di salumi o formaggi semi stagionati. Viene prodotto utilizzando i vari tipi di uve provenienti dalle piante più giovani presenti in azienda.

Ulteriori informazioni

Paese d'origine Italia
Marchio A Solatio
Regione Toscana
Tipologia vino Vino rosso
Denominazione IGP Toscana
Uvaggio Colorino, Malvasia rossa, Sangiovese
Zona enologica Chianti Colli Fiorentini
Annata 2016
Alcol 13% volume
Formato Bottiglia 0,750 Lt
Tempo di decantazione Pronto alla beva
Temperatura di servizio 14 - 16°C.

Curiosità

Come senz’altro qualcuno avrà notato, la nostra azienda, pur collocandosi al centro della zona di produzione Chianti Colli Fiorentini, non ha in assortimento l’etichetta Chianti e lo stesso si domanderà il perché: La risposta sta nel fatto che non crediamo molto nella politica del marchio Chianti e troviamo le regole del Consorzio di Tutela troppo orientate verso la grande produzione a scapito della ricerca e del miglioramento del prodotto, cose che, invece, adottiamo e perseguiamo con attenzione e severità: un esempio per tutti è la data di imbottigliamento dell’annata di produzione  (p.es) 2015: l’etichetta Chianti la possiamo applicare il 1 Gennaio successivo alla vendemmia (in questo caso 1 Gennaio 2016), secondo le regole di A Solatìo invece lo stesso vino possiamo imbottigliarlo ed etichettarlo solo l’anno successivo (1 gennaio 2017)…….e concorderete con noi che non è la stessa cosa

da provare

altri hanno aggiunto anche
articoli da noi consigliati
Gli iscritti a i-Tuscany ricevono sconti e prodotti esclusivi
iscriviti gratis